News ed aggiornamenti  News and updates

11/07/2017: Folaga
Ho deciso di diminuire il più possibile l'impatto ambientale delle mie fotografie. Ho cominciato a fotografare il più possibile in luoghi raggiungibili a piedi o comunque a non più di 10 Km da casa mia. Una bella sfida.

11/07/2017: Coot
I decided to decrease as much as possible the environmental impact of my photographs. I started photographing as much as possible in places that can be reached on foot or at least 10 km from my home. A nice challenge.


 

 

22/03/2017: Giornata mondiale dell'acqua
Oggi, 22 Marzo, è la giornata mondiale dell'acqua. Per ricordarci quanto questo elemento sia prezioso per la vita, ho deciso di postare questa immagine scattata in un laghetto di montagna, un omaggio alla purezza ed un monito alla sua salvaguardia.

22/03/2017: World water day
Today, March 22, is the world water day. To remind us how this element is precious for life, I decided to post this image taken in a small mountain lake, a tribute to the purity and a warning to its preservation.


 

 

19/11/2016: Autunno e Nikon
Anche quest'anno sono stato in montagna per godermi i colori dell'autnno. Questa volta l'ho fatto portandomi appresso il kilo e trecento grammi dello zoom Nikkor 80-200 f/2.8. Non sono un fanatico dell'attrezzatura, macchine e obiettivi sono per me solo "attrezzi" che servono a fare foto; tranne l'80-200 Nikon, che considero una specie di feticcio. Trovarsi in mezzo ad un bellissimo autunno e fotografarlo con questo capolavoro di Nikon, è stato ancora più piacevole.

19/11/2016: Autumn and Nikon
Also this year I've been on mountains to enjoy the autumn colors. This time I did it carrying the 1,3 Kilograms of the Nikkor zoom 80-200 f/2.8. I'm not a fanatic of the gear, cameras and lenses are for me simply "tools" that serve to take photos; except the Nikon 80-200, who I consider a kind of fetish. Being in the middle of a wonderful autumn and shooting it with this Nikon masterpiece, was even more pleasing.


 

 

 

09/09/2016: Vita al limite
La Silene acaulis, detta anche muschio fiorito, è un perfetto esempio di adattamento all'habitat montano. Tutto di questa pianta, fusto, foglie e fiori si è perfettamente adattato a resistere a vento, gelo e siccità . Il suo stesso nome, acaulis, deriva dal greco a = senza e Kaylòs = gambo. Può vivere fino a oltre 3500 metri di quota, e l'esemplare in foto era l'unica pianta fiorita su questo altopiano roccioso a 2700 m

09/09/2016: Life at the limit
The Silene acaulis, also called moss flower, is a perfect example of mountain habitat adaptation. All of this plant, stem, leaves and flowers is perfectly adapted to resist wind, frost and drought. His name, acaulis, comes from the greek a = without and Kaylòs = stem. It can live up to more than 3500 meters above sea level, and the specimen in this photo was the only flowering plant on this rocky plateau at 2700 m.


 

 

 

16/05/2016: Nuova pubblicazione su Fotografia Reflex
Fotografia Reflex, la rivista sulla quale ho letteralmente imparato l'ABC della fotografia, alla quale sono stato abbonato per quasi due decenni e sulla quale ho visto per la prima volta pubblicata una mia foto nel lontano 1993, ha pubblicato sul numero di questo mese un mio portfolio sulla fotosub. Un vero e proprio ritorno a casa. Grazie Reflex!

16/05/2016: New publication on Fotografia reflex
Fotografia Reflex, the magazine where I really learned the principles of photography, of where I have been subscribed for almost two decades and where I had my first publication in the far 1993, now published in this month issue my portfolio regarding underwater photography. A real homecoming. Thank you Reflex!


 

 

12/03/2016: Due mondi
Il luogo in cui ho scattato questa foto è a dieci munti a piedi da casa. I due mondi a cui mi riferisco sono proprio questi : il silenzio e la natura a pochi passi dalla cittadina e allo stesso tempo i diversi mondi sopra e sotto alla superficie del fiume.

12/03/2016: Two worlds
The place where I took this shot is at ten minutes walking from home. The two worlds I'm referring to are just these : the nature and silence at a few steps from the town and at the same time the different worlds above and below the river surface
.

 

 

30/12/2015: Pazzo inverno
Sono stato in montagna in questi giorni e ho trovato condizioni climatiche simili a quelle che si troverebbero normalmente ad Ottobre. Caldo e niente neve. Il lago alpino della foto qui a fianco in questa stagione ospita normalmente uno strato di ghiaccio che sorreggerebbe un'automobile, mentre attualmente si presenta così : un sottile velo di ghiaccio ed un caotico ammasso di lastroni che si formano di notte e rifondono di giorno, sotto un'implacabile sole, come nella foto.

30/12/2015: Mad winter
I was on mountain these days and I found climatic conditions similar to those that you would find normally in October. Warm and without snow . The alpine lake in the picture in this season normally hosts a ice layer that it could support a car, while currently it looks like this : a thin layer of ice and a chaotic mass of slabs that are formed at night and melt during the day, under a relentless sun, as in the shot.

 

16/06/2015: Mie foto su Genius Loci photo
Con grande orgoglio un mio lavoro riguardante il Gambero rosso della Louisiana è stato pubblicato su Genius Loci photo, bellissimo sito curato da 14 fotografi naturalisti italiani che ci mostrano ogni giorno con una nova foto la bellezza della natura. Ecco il link : Geniusloci.photo

16/06/2015: My pictures on Genius Loci photo
with great pride a personal work about the Louisiana's red crayfish has been published on Genius Loci photo, a wonderful site managed by 14 Italian nature photographers who every day with a new picture they show us the beauty of nature. Here's the link : Geniusloci.photo


 

11/06/2015: Tulipa grengiolensis
Può sembrare una foto scattata nel giardino di casa ma non lo è¨: il tulipano in oggetto è un endemismo di una ristrettissima zona del Vallese, in Svizzera.
ll suo DNA dice che sia "parente" di una specie vivente in Turchia.
Sembra anche che sia giunto sulle alpi per errore, i suoi bulbi sarebbero stati confusi con quelli dello zafferano.
A causa del ristretto areale in cui vive è perennemente inserita nella lista rossa dell'IUCN e muove ogni anno un grande flusso di turisti verso l'alta valle del Rodano.

11/06/2015: Tulipa grengiolensis
It may seem a picture taken in the house garden but it isn't: the tulip in object is an endemic flower of a very narrow area of the Valais, in Switzerland.
Its DNA says that is a "relative" of a species who lives in Turkey.
It seems also that has come on the alps after a mistake, his bulbs they would have been confused with the saffron ones.
Because of the limited area where it lives it is perpetually added in the IUCN's red list and brings every year a lot of tourists towards the high Rhone valley.


 

05/02/15: Rospi
Oggi ho pubblicato un nuovo portfolio riguardante la stagione riproduttiva dei rospi. Le foto risalgono alla scorsa primavera e spero di aggiungerne di nuove quest'anno.

05/02/15: Toads
Today I released a new portfolio regarding the mating season of toads. The pictures go back to the last spring and I hope to add some new ones this year.


 

 

12/11/14: Ricordi di primavera
Un'immagine fuori stagione per questo aggiornamento di novembre. Con mio grande piacere un portfolio contenente tra le altre, anche questa foto, è stato pubblicato sul n°45 di Landscape photography magazine.

12/11/14: Spring memories
An out of season picture for this November update. With my pleasure a portfolio containing, among the others, also this imagine, has been published on issue n° 45 of Landscape photography magazine.

 

21/07/14: Lago delle streghe
Mi sto divertendo molto con la mia nuova custodia subacquea. Un punto di vista diverso, regole diverse, sorprese e soddisfazioni, ma quanto freddo! In questa foto le acque cristalline del lago delle streghe, nel parco naturale Veglia-Devero.

21/07/14: Witches' lake
I'm having a lot of fun with my brand new scuba housing. A different view, different rules, surprises and satisfactions, but how many cold! In this picture the crystal waters of the Witches' lake, in the Veglia-Devero natural park.

25/04/14: Il mio Rio Tinto su Nadir.it
Con grande piacere in mio articolo riguardante il bacino del Rio Tinto, da me visitato lo scorso anno, è stato pubblicato sul seguitissimo web-zine Nadir

25/04/14: My Rio Tinto on Nadir.it
With great pleasure my article on Rio Tinto basin, visited by me last year, has been published on the very followed web-zine Nadir .

05/02/14: Mottarone.
Un paesaggio innevato per iniziare il 2014 (e come poteva essere altrimenti?) fotografato al Mottarone, la "montagna dei milanesi", cosiddetta perchè costituisce il primo rilievo importante che si incontra venendo dalla pianura.

05/02/14: Mottarone.
A snowy landscape to begin the 2014 (and how could it be otherwise?) taken at the Mottarone, the "mountain of the Milanese", so called because it is the first important height you can meet coming from the plain.

19/11/13: Torrente Erno
Uno scatto autunnale preso nella strettissima valle dell'Erno, un torrente lungo pochi chilometri che dal Mottarone sfocia nel lago Maggiore. Un luogo che non avevo mai esplorato ma che merita altre visite. Su questo torrente fino a due anni fa incombeva la minaccia della canalizzazione delle sue acque per la produzione di energia elettrica, per fortuna non se ne è fatto nulla........

19/11/13: Erno creek.
An autumnal shot taken in the narrow valley of the Erno, a creek of a few kilometers in length who comes from the Mottarone and flows into the lake Maggiore. A place that I had never explored but it deserves more visits. On this stream until two years ago there was a threat about using these waters for electrical energy production, luckily nothing has been done.......

 


27/08/13: Una serata estiva.
Credevo di aver trovato un buon posto per fotografare aironi e garzette, quando all' improvviso è apparsa questa grossa nutria. Si è accorta di me solo dopo il primo click, mi ha guardato, ha arricciato il naso e si è rituffata in acqua. A parte tante zanzare, l'unico incontro della serata. Di uccelli nemmeno l'ombra.

27/08/13: A summer evening.
I thought I had found a good spot to photograph herons and egrets, when suddenly appeared this big coypu.
He noticed me only after the first click, looked at me, curled his nose and dived into the water. Apart from many mosquitoes, the only encounter of the evening. Of birds, not even the shadow.


09/06/2013: una nuova pubblicazione, due mie immagini riguardanti il lavoro dell'uomo sono state pubblicate sul numero di Giugno della rivista Terre di Mezzo.

09/06/2013: a new publication, two images concerning the human work are been published in the June issue of Terre di Mezzo magazine.

28/05/2013: Chi abita in nord Italia sa bene di cosa parlo, questa primavera con una piovosità del 70% superiore alla media è stata dura per il fotografo naturalista e per i suoi soggetti.
Per fortuna durante tre giorni passati in Umbria ho trovato molte orchidee fiorite e nonostante anche lì la pioggia mi abbia perseguitato, sono riuscito a portare a casa qualche scatto buono.
In un raro momento in cui il sole ha illuminato lo sfondo ho ritratto questa Anacamptis morio in cui sepali e lobi mostrano la loro delicata trasparenza.

28/05/2013:Who lives in northern Italy knows what I mean, this spring with a rainfall of 70% above the average has been tough for the wildlife photographer and his subjects.
Luckily, during three days spent in Umbria I found many orchids in bloom and despite even there the rain has persecuted me, I collected some good shot.
In a rare moment when the sun lit up the background I portrayed this Anacamptis morio where sepals and lobes show their delicate transparency.